RIABILITAZIONE SPECIALISTICA BOZZOLO

Descrizione:

 


 

Direttore Francesco Ferraro

Coordinatore Degenza Rossana Sogni
Coordinatore Cure Riabilitative Bozzolo Sergio Guidarini

Equipe: Mario Alfieri, Dario Calafiore, Franca Cavalieri, Claudio Curci, Francesca Dambruoso, Francesco Ferraro, Emanuela Galante, Maria Angela Salvagnini, Ilaria Storti, Isabella Viapiana, Flora Ziggiotto


La Struttura ha come mission il recupero clinico-funzionale e il reinserimento socio-familiare delle persone con disabilità motorie e neuropsicologiche, lavorando in rete con i reparti per acuti delle ASST di Mantova e Cremona mediante un approccio globale e multiprofessionale basato sulla formulazione di progetti riabilitativi individuali che tengano conto degli aspetti bio-psico-sociali delle persone prese in carico.

È dotata di 51 letti di Riabilitazione Specialistica ed eroga prestazioni in regime di degenza, macroattività ambulatoriale complessa e ambulatoriale. Il team è composto da medici specialisti in medicina fisica e riabilitazione, in geriatra, neurologia, neuropsicologa, Infermieri e OSS, fisoterapisti, logopediste, terapista occupazionale.

La struttura fa parte del dipartimento funzionale interaziendale di Riabilitazione. Collabora per quanto di competenza nell’ambito della Rete Integrata di Continuita Clinico Assistenziale - RICCA. Fa capo alla struttura complessa Riabilitazione Specialistica Bozzolo la struttura semplice Medicina Fisica e Riabilitativa.

   
 

PRINCIPALI PATOLOGIE E TRATTAMENTI
Esiti di ictus cerebrale, traumi cranici, lesioni midollari, sclerosi multipla, morbo di Parkinson, polineuropatie ereditarie e acquisite, distrofie muscolari, esiti di politraumi, fratture di femore e protesi d’anca e ginocchio, amputazioni d’arto inferiore e linfedema d’arto inferiore e superiore,artroreumopatie, patologie del rachide dell’adulto e in età evolutiva, traumatologia dell’arto superiore e inferiore.

La struttura è centro di riferimento regionale per malattie rare (malattia di Charcot Marie Tooth).  La dotazione strumentale comprende: un laboratorio computerizzato d’analisi del movimento, un robot esoscheletrico (Lokomat) per la riabilitazione del cammino, un apparecchio per la stimolazione elettrica continua transcranica (tDCS), un elettrostimolatore funzionale e  apparecchi per Laserterapia, pressoterapia degli arti inferiori, ultrasuonoterapia, elettroterapia analgesica (TENS) e stimolazione muscolare per muscoli denervati.

La struttura eroga i seguenti programmi riabilitativi: rieducazione neuromotoria, chinesiterapia, logoterapia, stimolazione cognitiva, terapie fisiche(laserterapia, elettrostimoli di potenziamento, tens, ultrasuoni, pressoterapia), terapia occupazionale, linfodrenaggio manuale.

RIABILITAZIONE SPECIALISTICA BOZZOLO

Ospedale di Bozzolo - 1° e 2° piano
Centralino Ospedale di Bozzolo

03769091