UNITÀ TERAPIA INTENSIVA CORONARICA MANTOVA

$viaIndirizzoStruttura.getData()

Descrizione:


Responsabile Antonio Izzo
Coordinatore Paola Ghisi



Nella rete regionale di cura dell’infarto miocardico la UTIC di Mantova è centro di riferimento provinciale e gestisce pertanto il teleconsulto territoriale con AREU/118 e con gli ospedali di Pieve di Coriano, Asola e Suzzara. Come UTIC di 4° livello secondo la classificazione regionale riceve pazienti con problematiche cardiologiche particolari dalle Utic Oglio-Po, Cremona, Castiglione delle Stiviere e Desenzano.

Le competenze acquisite dai professionisti della struttura sono finalizzate anche alla gestione di tecnologie avanzate sempre in  aggiornamento. La collaborazione con i reparti di Cardiologia, Emodinamica, Elettrofisiologia  Cardiochirurgia e Laboratorio di Ecocardiografia, di TAC e Risonanza magnetica cardiaca è continua e permette di condividere scelte operative e protocolli.
 
PRINICPALI PATOLOGIE E TRATTAMENTI

Vengono accolti in UTIC pazienti che necessitano di sorveglianza intensiva e continua per patologie acute cardiache come l'infarto miocardico, lo scompenso cardiaco acuto, gravi aritmie, l' embolia polmonare o condizioni minacciose meno frequenti come miocardiopatia da stress (Sindrome di Takotsubo) o le miocarditi.

Tutti gli operatori che con differenti ruoli e compiti si avvicinano ai pazienti e ai loro parenti hanno tra le loro finalità quella di instaurare un clima comunicativo e rassicurante per ridurre il peso emotivo legato alla particolare condizione che la malattia acuta comporta.   


>> scarica la planimetria dell'Ospedale di Mantova

Telefono:

Email:

UNITÀ TERAPIA INTENSIVA CORONARICA MANTOVA

Ospedale Carlo Poma di Mantova - Blocco A, 4° piano
SEGRETERIA

0376201303 | utic@asst-mantova.it