CONTINUITÀ OSPEDALE TERRITORIO

Descrizione:

 


Responsabile Debora Bussolotti
Coordinatore CPS e CD Mantova Ida Breviglieri
Coordinatore SPDC Mantova Antonella Anselmi


La struttura risponde ai bisogni della sede territoriale dell’ambito di Mantova attraverso le seguenti articolazioni:

Centro Psico Sociale - CPS di Mantova
Svolge attività di prevenzione, cura, abilitazione e riabilitazione delle competenze relazionali, sociali, lavorative, di funzionamento globale delle persone che manifestano disturbi psichici, secondo specifici percorsi recovery-oriented (tesi ad indurre nell’utente un ruolo attivo, responsabile, di coprogettazione tanto dell’iter terapeutico-riabilitativo, come dello stesso servizio di cui fruisce).

Gli utenti possono accedere direttamente o su invio del medico di medicina generale, previo appuntamento. Vengono erogate tipologie differenziate di interventi in rapporto alla complessità dei bisogni clinici, assistenziali e sociali del paziente. L’équipe multi professionale presente del CPS è costituita da medici psichiatri, psicologi, infermieri, educatori e assistenti sociali.

Per ogni portatore di bisogni complessi viene costituita una micro équipe multi professionale che provvede a definire insieme all’utente, alla famiglia, alle reti naturali, alle agenzie socio-sanitarie del territorio uno specifico progetto terapeutico individuale. Ogni micro equipe individua al proprio interno un case manager, incaricato di implementare e garantire la continuità delle cure coordinando gli interventi sanitari e sociali. L’equipe lavora in stretta sinergia con i medici di Medicina Generale, con i Comuni, le agenzie socio-sanitarie e le reti naturali del territorio.


Residenzialità leggera
programmi rivolti al sostegno dell’autonomia abitativa acquisita dal soggetto e definiti sulla base dei suoi specifici bisogni. Sono assimilabili ai programmi di media-bassa intensità riabilitativa. Comprendono un ampio spettro di attività, con particolare attenzione agli interventi di rete sociale.


Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura - SPDC di Mantova
È deputato al trattamento delle condizioni di acuzie psicopatologiche in regime di degenza ospedaliera, volontaria o obbligatoria (Trattamento Sanitario Obbligatorio - TSO). Obiettivi del trattamento ospedaliero sono:

  • trattamento psicoterapico e psicofarmacologico della sintomatologia acuta;
  • analisi realizzata insieme all’equipe del CPS dei motivi della crisi, dei bisogni, della significatività degli elementi di deficit o di conflitto;
  • riformulazione insieme all’equipe del CPS del progetto terapeutico-riabilitativo
  • allontanamento del paziente da input ambientali stressanti e destabilizzanti.
     

Centro Diurno - CD di Mantova
L’équipe multiprofessionale del centro elabora programmi abilitativi e riabilitativi individuali e gruppali, in stretta connessione operativa con il CPS e la CRA per garantire un’essenziale continuità e coerenza dei singoli progetti terapeutico-riabilitativi e per gestire situazioni di crisi scarsamente affrontabili dalla famiglia, ma che possano essere risolte senza ricorrere al ricovero in SPDC e senza allontanamento dal contesto naturale.

L’équipe realizza interventi inclusivi, in molti casi aperti alla popolazione e il più possibile realizzati in ambienti extraistituzionali: laboratori espressivi (scrittura creativa, teatro, musicoterapia, arti figurative); attività sportive o di rilassamento (yoga), attività di risocializzazione percorsi di autoesplorazione con il modello della relazione di aiuto.

Fa capo alla struttura complessa U.O. Psichiatrica Mantova 1.

 

>> scarica la planimetria dell'Ospedale di Mantova

CONTINUITÀ OSPEDALE TERRITORIO

SPDC Ospedale Carlo Poma di Mantova - Padiglione 9B, piano terra | CPS Viale della Repubblica 2/H, Mantova
SPDC

0376201565 | spdc.mantova@asst-mantova.it

CPS

0376357611 | cps.mantova@asst-mantova.it