PSICHIATRIA GIUDIZIARIA

$viaIndirizzoStruttura.getData()

Descrizione:


Direttore f.f. Gianfranco Rivellini
Coordinatori: Elena Marrucci | Fiorella Muratelli | Cristina Ceresa | Enrica Pedrazzoli | Lorenza Tesoriati | Elena Adriana Valentini
Coordinatore Educatori: Patrizia Bozzola


L’ambito di operatività prioritario è incentrato, oltre che su obblighi di sorveglianza e custodia, su modalità integrate di trattamento tipiche di una struttura a prevalente lungodegenzialità con approccio riabilitativo psichiatrico e rieducazionale (attività clinica - psichiatrica).
Fornisce elementi utili di giudizio inerenti la condizione di pericolosità sociale derivante da malattia mentale (attività psichiatrico-forense e criminologica).

La Direzione Medica in accordo con Regione Lombardia (Direzione Generale Salute – UO Programmazione e governo dei servizi sanitari – Struttura politiche sanitarie territoriali e salute mentale) ha presentato un progetto in cui le 6 REMS Provvisorie sono differenziate per funzioni e
intensità di cura.

Al direttore della struttura è affidata la responsabilità di gestione sanitaria della struttura e il governo delle REMS. Collabora con i Dipartimenti di Salute Mentale e delle Dipendenze aziendali e regionali, in rapporto al protocollo di collaborazione tra REMS, ATS e Aziende della Regione Lombardia, per la presa in carico congiunta degli internati dall’ingresso alla dimissione. Collabora con la magistratura di sorveglianza per la gestioni dei singoli casi.

La struttura fa capo al Sistema Polimodulare di REMS Provvisorie.

Telefono:

Email:

PSICHIATRIA GIUDIZIARIA