Sangue cordonale, incontro con il ministro a Roma

Una soluzione per conservare il sangue cordonale a Mantova. L’ha promessa il ministro della Salute Renato Balduzzi, che oggi ha incontrato il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Carlo Poma Luca Stucchi per affrontare l’argomento che da tempo sta infiammando l’opinione pubblica.
“Il ministro – ha spiegato il direttore generale Luca Stucchi - ha mostrato grande disponibilità nel tentativo di trovare una strada in questa direzione. L’incontro è stato decisamente proficuo”.
L’Azienda Ospedaliera ringrazia il ministro Balduzzi per l’interesse e l’impegno dimostrati. Si è iniziato un percorso tecnico, in collaborazione con l’assessorato alla partita di Regione Lombardia, che dovrebbe portare entro l'anno a una risoluzione positiva del problema, garantendo il rispetto della legislazione vigente e le giuste aspettative dei genitori.


 



Pagina aggiornata al: 28 Novembre 2012