In mostra le opere di Silvana Crescini e dei pazienti dell'atélier Opg

Il 17 dicembre, a di Pieve di Soligo (Tv) sarà inaugurata la mostra PaesaggidAnima, promossa dall’Istituto Scolastico “M.Casagrande” di Pieve di Soligo in collaborazione con il Comune di Pieve di Soligo-Assessorato alla Cultura e PaesAgire.

Nella splendida cornice di Villa Brandolini, verranno esposti, per la prima volta insieme, i dipinti di Silvana Crescini (pittrice  e responsabile dell'Atélier dell'Opg) e di otto outsider. Circa 70 opere in dialogo tra loro, a testimonianza della relazione comunicativa creatasi fra l’artista che conduce e anima l'Atelier di pittura dell'Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere e alcuni talenti emersi nel laboratorio artistico da lei fondato nel 1990. Come in una sorta di atelier condiviso, le opere saranno presentate in piccole monografie che evidenziano le varie personalità creative, facendo scoprire e rendendo visibile il “paesaggio d’anima” di ogni singolo autore.
La mostra intende: "Porre in luce l'aspetto antropocentrico della nostra immaginazione e produzione del paesaggio", come afferma Loris Viezzer, docente dell’Istituto Scolastico “M. Casagrande” e ideatore del progetto, il cui filo conduttore è proprio: "quella relazione che, unendo le persone nelle loro diversità, consente di trovare ed esprimere il paesaggio della vita interiore". Il tema trattato, in modo specifico, è quello della relazione comunicativa tra “figure di cura” (medici, ma non solo) e pazienti psichiatrici e si sviluppa a partire dalla figura di Danilo Cargnello, l’illustre esponente della psichiatria fenomenologica. Il convegno e la mostra prevedono la collaborazione attiva e creativa degli studenti del Liceo.
 

PROGRAMMA

Introdurrà l’evento, l’Assessore alla Cultura Nicola Sergio Stefani 
 

- Ore 9.30 - Convegno presso l'Auditorium Comunale “Battistella-Moccia”di Pieve di Soligo. Lodovico Cappellari, direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell'azienda U.L.S.S. 15 “Alta Padovana” e vicepresidente nazionale della Società Italiana di Psichiatria, terrà la Lezione magistrale: “L'attualità del pensiero di Danilo Cargnello a 100 anni dalla nascita. La psichiatria come analisi dell'uomo, studio della condizione umana nella sua problematicità”. Interverranno gli studenti delle classi quinte dei licei scientifico e socio-psico-pedagogico dell'Istituto “M. Casagrande” di Pieve di Soligo, con le relazioni: “E. Husserl e la fenomenologia” e “Oltre l'antropologia freudiana: L. Binswanger e la psichiatria fenomenologica”.
- Ore 15.30 - Presentazione mostra e Inaugurazione, presso la sala conferenze di Villa Brandolini. Insieme a Silvana Crescini, interverranno: Tiberio Monari, psichiatra, membro Gruppo nazionale di studio sulla salute mentale CGIL FP; Antonino Calogero, direttore dell'Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere; M. Emanuela Forbicioni, storica dell'arte.
Per l’occasione, l’Azienda Perlage s.r.l. di Soligo (TV) presenterà una edizione limitata di bottiglie di Prosecco DOCG, con l’etichetta speciale “Biancaneve” (un omaggio all’opera di Franca Settembrini).
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Orario di apertura della mostra - dal 18/12 al 15/1/2012: Venerdì e Sabato: dalle 15.00 alle 19.00 (e nei giorni 24 e 31dicembre: dalle 15.00 alle 18.00) Domenica e Festivi: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00 Chiusura a Natale e a Capodanno
Visite guidate per gruppi, su appuntamento.
Ingresso libero
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Per informazioni: tel. 0438 82967- Prof. Loris Viezzer, Istituto “M. Casagrande” di Pieve di Soligo http://www. silvanacrescini.it/ - http://www. pievecultura.it/ - http://www.isisspieve.it/



Pagina aggiornata al: 13 Dicembre 2011