Dipartimenti, nominati i nuovi direttori e rad

La Direzione Strategica dell’Azienda Ospedaliera Carlo Poma ha nominato i nuovi Direttori di Dipartimento e i Rad (responsabili area dipartimentale), che rimarranno in carica per dodici mesi. Di seguito l’elenco:

Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare
Direttore: Giovanni Muriana
Rad: Chiara Marcomin
Dipartimento Chirurgico-Ortopedico
Direttore: Coriolano Pulica
Rad: Emanuele Piva
Dipartimento di Salute Mentale
Direttore: Andrea Pinotti
Rad: Gianni Giovannoni
Dipartimento Emergenza-Urgenza
Direttore: Mario Luppi
Rad: Luisa Lombardi
Dipartimento Medicina di Laboratorio
Direttore: Franco Manzato
Rad: Rossana Dalzini
Dipartimento Materno-Infantile
Direttore: Franco Olivetti
Rad: Sonia Ferrarini
Dipartimento Medico
Direttore: Pier Paolo Vescovi
Rad: Maria Morena Zacchioni
Dipartimento Radiologia
Direttore: Adriano Di Marco
Rad: Tullio Banni
Dipartimento Riabilitazione
Direttore: Francesco Ferraro
Rad: Fausta Bedotti
Dipartimento Specialità Mediche
Direttore: Renzo Tarchini
Rad: Lucrezia Cappadonna
Dipartimento Testa-Collo
Direttore: Marco Collini
Rad: Sergio Casella


Direttore di Dipartimento e Rad rappresentano relativamente l’area medica e l’area Sitra (Servizio Infermieristico Tecnico Riabilitativo Aziendale) dell’azienda, lavorando fianco a fianco. Si continua così l’esperienza dell’organizzazione dipartimentale, iniziata nel 2009, che mira a cancellare la logica di presidio, a favore di una filosofia di rete. Ciascun dipartimento, infatti, raggruppa trasversalmente strutture affini facenti capo ai diversi ospedali dell’Azienda. L’obiettivo è quello di governare in modo più efficace le risorse umane ed economiche, rispondendo sempre più adeguatamente alla domanda di salute dei cittadini.

Sono stati inoltre nominati due Direttori di Struttura complessa:
• Massimo Franchini, Struttura Complessa di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale. Originario di Legnago, Franchini, 44 anni, si è laureato in Medicina e Chirugia nel 1991 e specializzato in Ematologia nel 1995 all'Università di Verona. Ha lavorato al Servizio Trasfusionale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Verona dal 1997 al 2008. Proviene dal'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, dove ha ricoperto il ruolo di Direttore del Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dal 2008 a tutt'oggi. E' autore di oltre 600 pubblicazioni, per la maggior parte comparse su riviste internazionali.

• Luigi Molani, Struttura Complessa di Radiologia. Mantovano, si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1977 all’Università di Modena, ha conseguito una specializzazione in Radio-Diagnostica nel 1980 all’Università di Verona. Dal 1979 al 1989 ha lavorato nella Struttura di Radiologia dell’Ospedale di Mantova; dal 1996 al 1998 è stato responsabile della Struttura Semplice di Radiologia Vascolare della Struttura di Radiologia dell’ospedale di Mantova. Ha ricoperto inoltre il ruolo di responsabile della Struttura Complessa di Radiologia dell’ospedale di Asola (1998-1999) e di responsabile della Struttura Complessa di Radiodiagnostica dell’ospedale di Castiglione delle Stiviere e Volta Mantovana (1999-2003). Ha svolto attività didattica per i corsi di laurea delle facoltà sanitarie di Mantova e Brescia. Dal 2003 al 2007 ha lavorato presso la Struttura di Radiologia dell Clinica Casa di Cura San Clemente di Mantova di cui dal 2007 ad oggi è stato responsabile.

 


 



Pagina aggiornata al: 16 Marzo 2011