Bozzolo, al via i lavori all'interno dell'ospedale

Al via lunedì l’intervento di ristrutturazione all’interno dell’ospedale di Bozzolo. I lavori, eseguiti da Rti Sielv Impianti Srl e Soimper Costruzioni Spa, con Infrastrutture Lombarde in qualità di stazione appaltante, sono iniziati nel mese di maggio, dureranno complessivamente tre anni e prevedono l’adeguamento ai requisiti di accreditamento strutturali e impiantistici, con l’ammodernamento tecnologico dell’intero presidio. Inizialmente, in questa fase, si procederà con la ristrutturazione del piano terra.

L’Azienda Ospedaliera Carlo Poma si impegnerà a ridurre al minimo i disagi che l’allestimento dei cantieri potrà comportare, garantendo la continuità delle prestazioni e lo svolgimento regolare dell’attività sanitaria, nel rispetto dei requisiti di sicurezza e igienico-sanitari. La spesa complessiva per l’intervento di Bozzolo è di oltre 3 milioni di euro. Il presidio di Bozzolo è il centro di riferimento per la riabilitazione neuromotoria e cardiorespiratoria e accoglie pazienti provenienti non solo dal territorio mantovano, grazie all’alta specializzazione delle prestazioni offerte.

 



Pagina aggiornata al: 11 Novembre 2010