Nuova Pediatria: lavori al via tra arte e teatro

Il 28 gennaio alle 11.30, con ritrovo nella hall dell'ospedale di Mantova, sarà inaugurato il cantiere della nuova Pediatria. La posa della prima pietra è accompagnata da due iniziative promosse per sostenere il progetto relativo alla struttura che consentirà ai piccoli pazienti di disporre di spazi più adeguati e confortevoli e, in particolare, la realizzazione dell'Abeobolla, un area di svago e socializzazione.

Il 23 gennaio, nella hall dell’ospedale di Mantova, sarà allestita in collaborazione con Abeo e Club Unesco, una mostra tutta al femminile. L’esposizione resterà aperta fino al 27 febbraio. Le opere erano state realizzate in occasione della Giornata Internazionale della Donna 2009, grazie a una raccolta di opere pittoriche aperta a pensionate, casalinghe, lavoratrici, studentesse, pittrici e appassionate di pittura.  La scelta di questa tematica vuole valorizzare la creatività di molte donne e dare risalto alle loro capacità e sensibilità assegnando loro il ruolo di protagonista della scena artistica. L’iniziativa ha inoltre lo scopo di sottolineare il ruolo attuale delle donne nella vita sociale e culturale del nostro Paese e il loro impegno a favore dei valori democratici e dei diritti umani. Il 5 marzo, alle 20.30, al Circolo Unificato dell’esercito di Corso Vittorio Emanuele, sarà organizzata un’asta per la vendita dei quadri preceduta da una cena (prenotazioni allo 0376.322743, 349.6263088). Il ricavato sarà devoluto a favore della Pediatria.

Il 30 gennaio, alle 20.45, al Teatro Sociale, spettacolo musicale ‘Bolle di gioia’ dedicato ai bambini. Il programma prevede la partecipazione delle scuole di danza classica di Guidizzolo e Porto Mantovano, delle allieve della classe di violino, della Diapason joung band, del Coro di voci candide dei Colli Morenici e di Enrico Cagnati, cantante. Direzione artistica Francesca Ponti (in allegato il volantino con tutte le informazioni, prenotazioni al Box office di via Melchiorre Gioia 3, zona Favorita, www.mantova.com, info 0376.224599, prezzo del biglietto 3 euro per i bambini e 5 euro per gli adulti).

 


Pagina aggiornata al: 20 Gennaio 2010