Prevenzione con ALICE, al Poma si calcola il rischio di Ictus

Una giornata dedicata alla prevenzione dell’Ictus cerebrale. E’ organizzata dall’Associazione ALICE Mantova Onlus e si terrà lunedì 29 ottobre, dalle 9 alle 17, presso la Stroke Unit dell’ospedale di Mantova (sala di attesa) con un’attività di screening per il rischio cerebrovascolare rivolta ai cittadini. Le malattie cerebrovascolari sono prevenibili e curabili. Nonostante il lavoro di prevenzione primaria dell’ictus e di sensibilizzazione sul riconoscimento della sintomatologia d’esordio, a Mantova i ricoveri per questa malattia permangono invariati nel corso degli anni. Nel primo semestre del 2012, i pazienti con nuovi eventi e recidive gestiti dalla Stroke Unit sono stati circa 300.

In cosa consiste lo screening in programma per il 29 ottobre? Ciascuna persona che si presenterà alla Stroke Unit verrà accolta da un volontario dell’associazione ALICE con un iniziale colloquio per valutare quelli che possono essere i personali fattori di rischio vascolare modificabili. Successivamente verranno misurati i valori di pressione arteriosa e di glicemia con stick glicemico, l’altezza e il peso per poter calcolare l’indice di massa corporea (IMC o BMI) utile a definire stati di sovrappeso/obesità. Infine verrà eseguito un doppler dei vasi epiaortici per escludere stenosi significative.



Pagina aggiornata al: 24 Ottobre 2012