Mostra con Unesco e Abeo a favore della Pediatria

Quadri all’asta per acquistare strumentazione medica da destinare alla Pediatria di Mantova. L’iniziativa è organizzata dal Club Unesco di Mantova I Gonzaga, membro della federazione italiana dei Centri Club Uunesco associato alla federazione mondiale, con il patrocinio dell’Azienda Ospedaliera Carlo Poma, nell’ambito di una raccolta di opere di pittori e pittrici mantovani, sul tema della natura.

I dipinti sranno esposti nella hall dell’Ospedale di Mantova fino al 28 maggio. Successivamente sarà organizzata un’asta preceduta da una cena: il ricavato della vendita dei quadri verrà devoluto ad Abeo (Associazione Bambino Emopatico Oncologico) che da anni si impegna con progetti rivolti alla sensibilizzazione e promozione di iniziative a favore dei bambini ammalati e in particolare di quelli affetti da leucemie e tumori solidi. L’evento si terrà il primo giugno, alle 20.30, sul Lungo Rio di Mantova. I volontari di Abeo contribuiscono al miglioramento continuo delle condizioni di cura e degenza dei pazienti.

La scelta di soggetti legati al tema della natura vuole valorizzare la creatività soprattutto delle donne e dare risalto alle loro capacità e sensibilità assegnando loro il ruolo di protagoniste della scena artistica. La mostra è stata inaugurata oggi alla presenza del presidente di Abeo Vanni Corghi e della vice presidente Patrizia Bonesi, del direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Luca Stucchi e del direttore della Pediatria Fabio Buzi, della presidente Club Unesco di Mantova Vanna Adinolfi. Gli autori delle opere (ci sono anche due uomini) sono: Antonia Toncica Fabijanic, Adele Bonomi, Angelo Castagna, Bianca Bertazzoni, Claudia Vivian, Clara Tancredi, Danilo Davoglio, Elisa Macaluso, Emanuela Benfatti, Eleonora Zanardi, Grazia Badari, Giuliana Cristanini, Iva Recchia, Lana Wally, Mara Iori, Marisa Maccaluso, Maria Cavicchini, Maria Rosa Mariani, Natalja Presunina, Piera Biroli, Sonia Acerbi, Stefania Aldi, Stefano Giovannini, Tiziana Biolghini, Simonetta Pasquetto, Teresina Cortari, Vania Azzini.

Nel 2010 era stata organizzata una mostra analoga con asta al Circolo Ufficiali di Mantova a favore dell’Abeobolla, la cupola della nuova Pediatria di Mantova, spazio destinato allo svago dei bambini ricoverati in Pediatria. L’Abeobolla ospita anche le attività scolastiche dei pazienti, che hanno a disposizione la strumentazione necessaria e una maestra dedicata.



Pagina aggiornata al: 04 Maggio 2012