Oculsitica, ecografia laser per studiare cornea e retina

Un nuovo strumento diagnostico per l’Oculistica dell’Azienda Ospedaliera Carlo Poma. Il macchinario serve per eseguire l’Oct, Tomografia a coerenza ottica, un’ecografia laser che non utilizza mezzi di contrasto e consente di visualizzare tutti gli strati della cornea e della retina. La Struttura di Oculistica di Mantova, diretta da Giuseppe Sciuto, si era servita fino ad ora di due apparecchi per la Tomografia a coerenza ottica sulla retina. Il nuovo strumento permetterà di analizzare anche la cornea: sarà a disposizione dei professionisti dell’Oculistica di Mantova per due settimane al mese e, in via sperimentale, ad Asola e Pieve rispettivamente per una settimana al mese. In questo modo i cittadini del territorio mantovano potranno usufruire della prestazione nel presidio più vicino al loro domicilio. L’apparecchio, inoltre, viene usato per la diagnostica durante gli interventi chirurgici. L’esame viene prescritto per diagnosticare diverse patologie, tra le quali la degenrazione maculare, la retinopatia diabetica, il cheratocono e le ulcere corneali (nella foto il nuovo macchinario).

 

 



Pagina aggiornata al: 22 Marzo 2012