La Pediatria del Futuro

Sabato 11 giugno 2011
  Sala Colonna Villa Schiarino

via Santa Maddalena 7/9, Porto Mantovano - Mantova

locaIn provincia di Mantova esistono oggi tre Strutture Complesse di Pediatria e una struttura di Patologia Neonatale con Terapia Intensiva, che prevedono attività di degenza ordinaria, day hospital, nido ed attività ambulatoriali specialistiche verso patologie frequenti o complesse. Naturalmente, al di fuori degli Ospedali, agisce una Pediatria di base, motivata, preparata e collaborante.
E' ovvio che nelle strutture ospedaliere si trattino le patologie più complesse e vi siano attività ambulatoriali specialistiche verso quelle che sono le patologie pediatriche più incidenti dal punto di vista epidemiologico e che necessitino di un approccio spesso strumentale e plurispecialistico. Compiti invece della Pediatria di base sono il trattamento dell'acuzie, la prevenzione e l’assistenza in senso lato dei propri pazienti, individuando quelli che hanno bisogno dell'intervento ospedaliero o specialistico.
Anche nell’ottica dell’ottimizzazione delle risorse in campo, è sempre più necessaria una forte integrazione tra la Pediatria Ospedaliera e quella Territoriale, finalizzata a creare dei percorsi diagnostico - terapeutici – assistenziali condivisi, che consentano un corretto invio dal Territorio all’Ospedale e un’altrettanto corretta restituzione dall’ Ospedale al Territorio dopo la dimissione o visita specialistica, nell’ottica anche di un risparmio delle risorse (ad esempio esami di laboratorio, esami strumentali ecc..), e con la finalità anche di una riduzione del ricorso inappropriato dell’utente al Pronto Soccorso. Vanno in questo senso potenziati i momenti di comunicazione ed informazione fra operatori ospedalieri e territoriali nei confronti del territorio.
La grande criticità che oggi minaccia sia i pediatri ospedalieri che quelli di libera scelta è rappresentata dalla già attuale carenza di medici specialisti, che si acuirà nei prossimi anni, obbligando coloro che si occupano di politica sanitaria a scelte che potrebbero variare l'assetto provinciale descritto e comunque chiamare a una sempre più accentuata ottimizzazione ed utilizzo delle risorse umane esistenti, oltrechè ad una più stretta collaborazione-integrazione fra territorio ed ospedale.
Quali sono i rimedi? Si assisterà a un calo di prestazioni e/o servizi offerti all'utenza?
A queste e altre domande cercheremo di rispondere in occasione di questo convegno.

Incontro di formazione ECM
Il Seminario è accreditato per le seguenti figure professionali: Pediatri, Neonatologi, Pediatri di libera scelta, Farmacisti, Psicologi, Psicoterapeuti, Infermieri, Ostetriche, Logopedisti, Neuropsichiatri

Programma:

ore 8.00 ISCRIZIONE PARTECIPANTI

ore 8.30 SALUTI AUTORITÁ
Cons. Marco Germiniasi - Presidente Commissione Istruzione e Formazione, Comune di Mantova 
Mauro Borelli - Direttore Generale Asl Mantova
Luca Filippo Maria Stucchi – Direttore Generale Azienda Ospedaliera Carlo Poma Mantova
Marco Collini – Presidente Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Mantova
Andrea Guandalini – Presidente Ipasvi Mantova

ore 09.00 LA PEDIATRIA ITALIANA: REALTÁ E PROSPETTIVE
Alberto Giovanni Ugazio – Presidente Società italiana Pediatria, Direttore Dipartimento Medicina Pediatrica, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

ore 10.30 COFFEE BREAK

ore 11.00 Tavola Rotonda – “LA PEDIATRIA MANTOVANA: QUALE FUTURO?”
Moderatore : Franco Olivetti - Direttore Dipartimento Materno Infantile
Riccardo Peasso – Direttore Dipartimento Cure Primarie ASL Mantova
Rino Rosignoli – Pediatria di Libera Scelta – ASL Mantova
Fabio Buzi – Direttore Struttura Complessa Pediatria Mantova – Azienda Ospedaliera Carlo Poma
Stefano Sardini – Direttore Struttura Complessa Pediatria Asola – Azienda Ospedaliera Carlo Poma
Sonia Ferrarini – Responsabile Area Dipartimentale Dipartimento Materno Infantile - Azienda Ospedaliera Carlo Poma
Giuliana Giacomello –Coordinatrice Infermieristica Struttura Complessa Pediatria Mantova – Azienda Ospedaliera Carlo Poma
Nicola Malaguti – Presidente Abio Mantova

ore 13.00 – CONCLUSIONI


Clicca qui e scarica il programma

Per informazioni relative alle iscrizioni contattare:

Cristina Volpe

Struttura Comunicazione
0376 464138 - 331 6171954
cristina.volpe@aopoma.it

Per informazioni relative agli attestati Ecm contattare:

Sonia Ghidini
Struttura Formazione
0376 464470
sonia.ghidini@aopoma.it

 

 Per iscriverti al convegno completa il form pubblicato qui di seguito:

 



Pagina aggiornata al: 19 Maggio 2011

Attenzione: non è al momento possibile iscriversi all'evento!