Il Paziente Politraumatizzato : dal Triage alla Radiologia d’Urgenza
 

10 NOVEMBRE 2012loca
Fondazione Universitaria Mantovana
“AULA MAGNA”, Via Scarsellini, 2
- MANTOVA -

I traumi rappresentano una delle patologie di maggiore rilevanza clinica che giungono all’attenzione degli Operatori del Pronto Soccorso.
Nei Paesi Occidentali i traumi rappresentano la prima causa di morte nei soggetti di età inferiore ai 40 anni.
Nel paziente traumatizzato in condizioni critiche,l’approccio coordinato multidisciplinare è essenziale per ridurre i tempi e ottimizzare la condottaterapeutica .
E’ scientificamente dimostrato che un buon intervento comporta una notevole riduzione dei danni post –trauma. Pertanto è necessario l’incremento della professionalità del personale deputato al primo soccorso, sia infermieristico sia tecnico, attraverso una mirata formazione.
Di conseguenza tutti i Professionisti coinvolti a vario titolo e livello nell’emergenza al traumatizzato devono possedere uno standard minimo di conoscenze teoriche e competenze tecniche che permettano di fornire le prime cure e di identificare le situazioni cliniche e dinamiche che ogni singolo caso richiede.


EVENTO ACCREDITATO PER
> TECNICI SANITARI di RADIOLOGIA MEDICA
> INFERMIERI


Clicca qui e scarica il Programma
8.30 — REGISTRAZIONE ISCRITTI
8.45 Apertura dell’Evento :
Presidente Collegio TSRM Verona
Presidente IPASVI Mantova
Presidente Collegio Ostetriche Mantova
Saluto delle Autorità

9.00 Presentazione dell’ Evento Formativo
TSRM Stefano Dal Bello
Presidente Collegio TSRM Mantova

9.15 La gestione del Politraumatizzato nell'extraospedaliero da parte del 118
Inf. Lana Angela

9.35 Il Processo di Triage nel PazienteTraumatizzato Grave
Inf. Orietta Tabai

10.00 Il Trauma Maggiore
Inf. Michael Antolini

10.20 La gestione del Politraumatizzato in Pronto Soccorso
Inf. Catia Tassi

10.40 Protocolli operativi nella realtà del PS di Mantova
Inf. Catia Tassi
Inf. Orietta Tabai

11.00 Budget e management in PS : analisi dei costi
Inf. Enrico Vallaperta

11.20 Coffee – break

11.30 Best Practise e protocolli operativi: confronto ed analisi - tavola rotonda
Intervengono : Massimiliano Maculan, Michael Antolini, Enrico Vallaperta, Orietta Tabai, Catia Tassi , Lana Angela
Moderatore : INF. Michele Frigotto e AndreaGuandalini

12.30 Pausa Pranzo

MODERATORI:
TSRM Filippo Girlanda - TSRM Paolo Giarolo
13.30 La Radiologia Tradizionale nel Paziente Traumatizzato
TSRM Mattia Venturini
TSRM Andra Dal bo

14.00 Stato dell’arte in TC d’Urgenza: analisi e protocolli
TSRM Marco Vecchietto
TSRM Mario Amoroso

14.40 La RM nell’ Urgenza
TSRM Alberto Fedrigo

MODERATORI
TSRM Stefano Dal Bello - TSRM Tiziano Tedeschi

14.15 Il counseling ostetrico alla donna esposta a radiazioni ionizzanti in corso di gravidanza
Ostetrica Monica Antuono

15.50 Controlli di qualità e problematiche Radio protezionistiche in Radiologia d’Urgenza
Dott. Giampietro Barai
Dott.ssa Chiara Ferrari

16.20 Radioprotezione e sovraesposizione nel Paziente Traumatizzato
TSRM Davide Fiocco
TSRM Stefano Terminelli

17.00 Problematiche di allineamento Immagini : il paziente Sconosciuto
TSRM Gabriele Benedini

17.30 Dibattito in sala

18.15 Test Finale e Consegna attestati

18.30 Chiusura lavori


Responsabile dell’Evento
TSRM Stefano Dal Bello

Segreteria Scientifica
Ostetrica Monica Antuono
Infermiere Andrea Guandalini
TSRM Paolo Giarolo


Segreteria Organizzativa
TSRM Valentina Castellani
TSRM Alberto Fedrigo
TSRM Alberto Signori
TSRM Filippo Girlanda
TSRM Genovese Giordano
TSRM Tiziano Tedeschi

Per Informazioni :
Segreteria Collegio Professionale TSRM - Verona
Segr. 347.0783385 fax : 045.4851970
Email : commscient.tsrmvr@gmail.com , c.c.: verona@pec.tsrm.org
tel. Responsabile evento : 331 1718754 Stefano Dal Bello


Clicca qui e scarica la scheda d'iscrizione



Pagina aggiornata al: 04 Ottobre 2012