Aspetti pratici della collaborazione tra Medici di Medicina Generale, Specialisti Diabetologi e Farmacisti nella cura delle persone affette da diabete mellito tipo 2

Sabato 4 giugno
Teatro Olimpico - Sabbioneta (Mn)

 

Gia dal 2007 è in atto presso la Provincia di Mantova il progetto di “ Gestione Integrata progressiva e personalizzata per la cura delle persone affette da diabete mellito tipo 2”. Il progetto è tuttora in corso e ci sono stati risultati positivi . Il livello di collaborazione tra gli specialisti Diabetologi ed i Medici di Medicina Generalespecialisti Diabetologi ed i Medici di Medicina Generale è comunque sicuramente da incrementare e migliorare. Inoltre, nell’ambito della Provincia di Mantova, tale progetto ha avuto diversi gradi di aderenza ed applicazione, con disparità tra i vari distretti territoriali.loca
Dal 2009 la Diabetologia del' Azienda Ospedaliera Poma di Mantova è divenuta una Struttura Semplice Dipartimentale appartenente al Dipartimento di Medicina ( Direttore Prof. Pier Paolo Vescovi) e pertanto ha il compito di rendere omogenee ed uniformi le modalità di trattamento alle persone affette da diabete nell’ambito di tutta l’Azienda , ma anche di tutta la Provincia.
Il convegno in oggetto ha l’obiettivo di rinforzare i livelli di collaborazione tra i Medici di Medicina Generale e gli Specialisti Diabetologi proprio in una zona ben definita della provincia di Mantova, comprendendo l’area che fa riferimento agli ambulatori diabetologici di Bozzolo, Campitello e Viadana. Sono infatti invitati tutti i Medici di Medicina Generale delle suddette zone della Provincia; la stessa bella sede del convegno , il Teatro Olimpico di Sabbioneta, è stata scelta in quanto equidistante tra i vari ambulatori diabetologici in questione. Si tratteranno argomenti di grande interesse per lo svolgimento dell’attività quotidiana ed avranno pertanto un taglio assolutamente pratico. Si parlerà di epidemiologia del diabete, degli ipoglicemizzanti orali con le ultime novità, si parlerà dei diversi tipi di insulina in commercio e delle modalità di somministrazione, soffermandoci in modo particolare sui presidi tecnici con dimostrazioni pratiche.
Si parlerà del rilascio dei certificati per la patente di guida alle persone affette da diabete, che rappresenta sempre un argomento molto dibattuto, ed infine si parlerà dei monitoraggi della glicemia capillare e dell’uso più corretto ed appropriato di tale strumento.
Una novità del convegno è l’invito anche ai Farmacisti della zona sud-orientale della provincia di Mantova ( coinvolti nell’attività diabetologica degli ambulatori di Bozzolo,Campitello e Viadana). La figura del Farmacista infatti, ricopre un ruolo importante nella corretta gestione dei pazienti, soprattutto quelli affetti da patologie croniche come il diabete, ed è da considerarsi a tutti gli effetti un valido collaboratore nella cosiddetta “terapia educazionale “ ; la figura del farmacista può essere di grande aiuto nel rafforzare i consigli dati dallo specialista diabetologo, dall’infermiera ,dalla dietista o dal medico di famiglia in merito ad un corretto stile di vita, somministrazione di insulina, assunzione di farmaci, uso corretto dei reflettometri, gestione dei piani terapeutici per i presidi tecnici.
Affinchè tutto questo avvenga in modo efficace, è fondamentale che i diabetologi e le persone appartenenti al team ( infermiere, dietiste) , i medici di medicina generale ed in farmacisti, parlino uno “stesso linguaggio” ed abbiano gli “stessi obiettivi” nei confronti delle persone affette da diabete.

Programma:
8.30 Registrazione dei partecipanti
9.00 Saluto ed apertura dei lavori
Dott. Marco Aroldi, Sindaco di Sabbioneta Medico Cardiologo Azienda Ospedaliera Carlo Poma, Mantova
9.15 Introduzione e saluto
Aspetti epidemiologici e “diseasemanagement” della cura del diabete
Prof. Pier Paolo Vescovi - Direttore del Dipartimento Medico,Azienda Ospedaliera Carlo Poma, Mantova
9.40 La Gestione Integrata delle persone affette da diabete tipo 2 tra Medico di Medicina Generale e Specialista Diabetologo: l’esperienza Mantovana
Stefano Fazion
10.20 La terapia con ipoglicemizzanti orali: vecchi e nuovi farmaci ….criteri di scelta
Giovanni Rignanese
11.00 Discussione collegiale: Fino a che punto si può spingere il Medico di Medicina Generale nella cura del Diabete Mellito tipo 2 con ipoglicemizzanti orali
Moderatore: Giovanni Rignanese
11.20 Rilascio del certificato per la patente di guida per le persone affette da diabete. Cosa è necessario sapere
Giancarlo Pascal
12.00 Tipi di insulina (umane ed analoghi). Caratteristiche farmacologiche. Criteri di scelta
Enzo Mantovani
12.45 Discussione collegiale: In che modo il Medico di Medicina Generale può partecipare nella gestione della terapia insulinica in collaborazione con lo specialista diabetologo?
Moderatori: Giancarlo Pascal e Enzo Mantovani
13.30 Pausa pranzo
14.00 Aspetti pratici della prescrizione, conservazione, somministrazione di insulina. Esercitazione pratica con i presidi tecnici in uso
Stefano Fazion
14.30 Il monitoraggio domiciliare delle glicemie capillari: strumento fondamentale per la cura anche del diabete tipo 2. Aspetti pratici per un uso razionale ed appropriato di tale strumento
Stefano Fazion
15.15 Tavola Rotonda: Il ruolo del farmacista come coadiutore nella terapia educazionale della persona affetta da diabete
Parteciperanno rappresentanti specialisti Diabetologi, Medici di Medicina Generale (Dott. Fausto Bettini) e Farmacisti (Dott. Marco Cavarocchi)
16.00 Presentazione questionario ECM
16.15 Conclusioni
Stefano Fazion
16.30 Conclusione dei lavori

Clicca qui e scarica il programma



Pagina aggiornata al: 30 Maggio 2011