ADHD E DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO: FOCUS SULL’ETA’ DI TRANSIZIONE E L’ETA’ ADULTA
 

Sala Meeting Plenaria | Hotel La Favorita

Via Pietro Verri, 1 - 46100 Mantova

 

locandinaI disturbi dello spettro autistico (DSA) hanno una prevalenza lifetime nella quasi totalità dei casi; nel passaggio all’età adulta vi è un elevato rischio di perdita di specificità diagnostica.
Nei servizi dell’età adulti potrebbero venire diagnosticati con altre diagnosi (ritardo mentale, psicosi, disturbo di personalità), il rischio per questi pazienti, divenuti adulti, è la perdita di corretta indicazione e specificità di intervento.
I pazienti autistici ad alto funzionamento possono d’altra parte arrivare all’osservazione del servizio psichiatrico per adulti in seguito reazioni disadattive di carattere ansioso depressivo o per scompensi di carattere psicotico; il fattore scatenante la crisi in genere consiste nell’impatto del deficit di cognizione sociale con la realtà ambientale.
Individuare il disturbo principale sottostante permette ai clinici di impostare interventi efficaci sia in ambito farmacologico che riabilitativo.
ADHD è conosciuto in Italia con il nome di Disturbo da deficit di attenzione e Iperattività. Esso fa riferimento ad un disturbo neurobiologico ad esordio infantile, caratterizzato da marcati, persistenti e mal adattivi livelli di inattenzione, impulsività e iperattività, che sono inadeguati rispetto all’età. Per lungo tempo si è creduto che l’ADHD fosse un disturbo caratterizzante l’età adulta, ma l’evidenza scientifica ha invece mostrato come esso tenda a persistere nel corso della vita fino all’85% dei casi, causando difficoltà significative.

PROGRAMMA >>
Scarica la versione integrale
 

9.00 Saluti istituzionali | Apertura lavori | Piero Antonio Magnani
Coordinano:
Laura Lecca, Damiano Pacile

9.15 Comportamenti. Problema e Psicopatologie in DNS: una falsa dicotomia? | Serafino Corti
10.00 Valutazione psicopatologica nelle persone con autismo e maggiori difficoltà di comunicazione | Marco Bertelli

10.40 Psicosi e disturbi dello spettro autistico | Roberto Keller

11.20 Discussione

11.40 ADHD tra adolescenza ed età adulta | Gabriele Masi

12.20 ADHD nell’adulto: tra realtà e miti | Andreas Pietro Maria Conca

12.55-13.00  Test apprendimento | Questionario gradimento | Chiusura lavori 
 

INFORMAZIONI GENERALI
Evento accreditato per tutte le figure sanitarie | n. 2,8 crediti ECM


RESPONSABILE SCIENTIFICO

Piero Antonio Magnani | Direttore Struttura Complessa Psichiatria Mantova1 | ASST Mantova

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Sonia Ghidini | Struttura Risorse Umane | Area Valorizzazione, Sviluppo e Formazione del Personale | ASST MN | 0376 464238 | sonia.ghidini@asst-mantova.it


MODALITA' D'ISCRIZIONE ALL'EVENTO

L'iscrizione sarà possibile accedendo al portale della Formazione dell’Azienda Socio Sanitaria Aziendale di Mantova con le credenziali personali 
Clicca qui
 

 

 

 


 



Pagina aggiornata al: 12 Settembre 2017