Dipartimento Materno Infantile

Il Dipartimento Materno Infantile si declina su otto strutture complesse e rivolge i suoi servizi alla donna in qualsiasi fase delle sua esistenza, nonché ai pazienti in età evolutiva, dalla nascita alla fine dell’adolescenza. È collocato entro la Rete Integrata Materno Infantile (RIMI): i nodi della rete sono i “luoghi” dove avvengono i processi assistenziali e dove i singoli professionisti trovano un substrato organizzativo in grado di coordinare le azioni rendendole sicure efficaci ed efficienti: nello specifico la rete ospedaliera, nodo dei consultori e il nodo delle cure primarie.
La presenza dei pediatri di libera scelta sul territorio, la ridotta necessità di lunghi ricoveri, l’aumentata richiesta di attività specialistiche (sia pediatriche che ostetriche-ginecologiche) impone al dipartimento scelte di strategia che prevedano modelli organizzativi che valorizzino al meglio le competenze specialistiche presenti in azienda.

Il Percorso nascita così come definito ha l’obiettivo di predisporre protocolli diagnostici terapeutici assistenziali condivisi e integrati con le strutture interne ed esterne all’azienda per assicurare presa in carico e continuità oltre a definire strategie e strumenti per lo sviluppo dell'integrazione e della continuità tra le diverse componenti organizzative che a vario titolo insistono sul percorso stesso.
Si parte quindi dal potenziamento della perinatologia per affrontare l’alto rischio ostetrico e la grande prematurità con il contributo degli specialisti dei tre presidi ospedalieri. Segue con l’obiettivo di sviluppare attrazione e le strutture sono chiamate a modificare il comfort alberghiero e creare un pool di specialisti che condivida giudizi e percorsi clinici. Lo stesso concetto di condivisione dei percorsi vale per l’Oncologia e la Uroginecologia dove gli specialisti che collaborano negli interventi nelle varie sedi sono i soggetti deputati a sviluppare gruppi di lavoro ad hoc. Le attività delle tre strutture di Pediatria hanno prerogative da valorizzare in ambito territoriale: l’auxoendocrinologia a Mantova, la nefrourologia ad Asola, le problematiche psichiatriche ed alimentari dell’adolescente a Pieve di Coriano.

Con delibera n.197 del 20/02/2019 l'Azienda ha adottato la politica per l'allattamento al seno e l'alimentazione dei bambini.

>> consulta l'ORGANIGRAMMA

Direttore Emanuela Vetturelli | RAD Marilena Ceresola

Process Owner RIMI Sonia Ferrarini
 


Le STRUTTURE del DIPARTIMENTO

ATTIVITÀ DI CHIRURGIA GINECOLOGICA

ATTIVITÀ DI PATOLOGIA PRENATALE E DELLA GRAVIDANZA

ATTIVITÀ DI SALA PARTO

ATTIVITÀ SOCIO SANITARIE INTEGRATE

CONSULTORI FAMILIARI

NEONATOLOGIA E TERAPIA INTENSIVA NEONATALE Mantova

PEDIATRIA Mantova

PEDIATRIA Asola

PEDIATRIA Pieve di Coriano

OSTETRICIA E GINECOLOGIA Asola

OSTETRICIA E GINECOLOGIA Mantova

OSTETRICIA E GINECOLOGIA Pieve di Coriano

OSTETRICIA E GINECOLOGIA - PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA DI III LIVELLO




Pagina aggiornata al: 22 febbraio 2019